Catturare e modificare screenshot su Android con Ashampoo Snap

di Alessandro Bombardieri Commenta

Ashampoo-Snap-Free-Screenshot_Tools

Catturare screenshot su Android è un’operazione molto diffusa tra gli utenti, grazie alla funzione integrata di default nel sistema operativo di Google. Grazie all’app Ashampoo Snap è però possibile modificare gli screenshot catturati, così da aggiungere le proprie personalizzazioni prima di condividerli.


Per iniziare bisogna catturare lo screenshot come si fa normalmente in Android, quindi premendo Power + Volume giù (nella maggior parte dei dispositivi). L’immagine catturata viene dunque automaticamente esportata nell’area di modifica di Snap, dove è possibile riposizionare o zoomare l’immagine a piacimento usando i comandi touch.

RIMUOVERE VECCHI DISPOSITIVI ANDROID DA PLAY STORE

In alternativa è anche possibile aprire un’immagine in Snap già salvata nella Galleria del device, oppure catturare un’immagine scattando una foto con la fotocamera. Per aprire le varie opzioni di modifica a disposizione nell’anteprima dell’immagine, è necessario cliccare sulla freccia posizionata in basso a destra. In questa sezione sono a disposizione diverse forme, l’evidenziatore, i pennelli, le emoticon e le caselle di testo. Un’immagine può anche essere ritagliata in maniera personalizzata, e grazie al tasto Annulla è possibile eliminare l’ultima modifica apportata all’immagine.

Le immagini modificate possono essere salvate nei formati JPEG e PNG, i parametri della qualità dei due diversi formati possono essere configurati nella sezione dedicata alle opzioni dell’app. La versione gratuita di Ashampoo Snap propone gli ads pubblicitari, ma grazie all’acquisto in-app della versione Pro è possibile rimuovere tutta la pubblicità, inoltre la versione Pro aggiunge alcune funzioni interessanti come lo scaling dell’immagine, la possibilità di uploadare le immagini su AshWeb, oltre a forme e clipart extra rispetto a quelle presenti nella versione Free.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>