Migliorare velocità internet Android con Internet Speed Master

di Gianni Puglisi Commenta

Internet-Speed-Master

Come riportato da diversi utenti, alcuni dispositivi Android hanno qualche problemino con la velocità delle connessioni internet, che siano WiFi, 3G o 4G. Dal momento che la causa della lentezza di internet è difficilmente individuabile, è possibile provare ad usare un’app come Internet Speed Master.


Internet Speed Master è un’app scaricabile gratuitamente dal Google Play Store, che ha l’obiettivo di migliorare la velocità di connessione dei dispositivi Android, andando a modificare alcuni file di sistema per migliorare le velocità delle connessioni WiFi, 3G e 4G.

Lo strumento in questione è programmato principalmente per funzionare su dispositivi con il root, ma può essere utilizzato pure su device senza root, anche se ovviamente non tutte le caratteristiche potranno essere sfruttate. Sui dispositivi con root all’avvio di Internet Speed Master sarà chiesta l’autorizzazione Superuser, ovviamente bisogna permetterla per procedere.

L’interfaccia grafica dell’app è veramente molto semplice e minimale: in cima è presente l’opzione Restore che serve per ripristinare la configurazione di default di Android nel caso si vogliano annullare le modifiche effettuate, Apply patch è l’opzione da selezionare sui dispositivi rootati per cercare di sistemare i problemi di connessione, mentre sui dispositivi senza root bisogna cliccare su Improve Internet Connection in fondo alla schermata. L’opzione Delete Current Backup chiaramente serve per eliminare il backup attuale se disponibile.

CRONOLOGIA RICERCHE GOOGLE SU ANDROID

Internet Speed Master sembra funzionare soprattutto per quel che riguarda il miglioramento della connessione in upload, ma a dire il vero non sembrano esserci grossi miglioramenti nella velocità di download. Probabilmente si notano di più sui device con problemi di rete.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>