Ritrovare l’auto parcheggiata con Auto Finder per Android

di Gianni Puglisi Commenta

Auto-Finder_Map

Molto spesso può capitare di ritrovarsi a cercare la propria auto in un parcheggio, ma grazie all’app Auto Finder per Android è possibile avere un’indicazione precisa circa il luogo dove è stata parcheggiata.

Auto Finder è un’app molto semplice ma allo stesso tempo molto funzionale, che consente di ritrovare la propria auto sfruttando i sensori GPS dei dispositivi e le API di Google Maps. L’app funziona in backgroung, riconoscendo la posizione precisa usando il GPS, ed inoltre è in grado anche di riconoscere se ci si trova in auto oppure se si sta lasciando la stessa, grazie all’abbinamento con i dispositivi Bluetooth dell’auto, come ad esempio lo stereo.

L’interfaccia di Auto Finder è piuttosto semplice: viene mostrata l’attuale posizione e la posizione dell’auto, inoltre sono presenti in basso alcuni pulsante che consentono di cambiare visualizzazione della mappa, di aprire Google Maps, di avere indicazioni verso il parcheggio e di visualizzare la cronologia. In quest’ultima sezione ovviamente vengono mostrate le location salvate in precedenza o rilevate in automatico dall’app.

VISUALIZZARE I MIEI LUOGHI IN GOOGLE MAPS PER ANDROID

Nella sezione delle opzioni di Auto Finder ci sono due categorie principali, ossia Display e Location. In Display è possibile attivare le notifiche per gli errori, come per esempio quando un luogo non viene trovato, specificare il tipo di mappa di default e scegliere l’unità di misura preferita. Location invece permette di attivare/disattivare il WiFi per il rilevamento della posizione e di selezionare i dispositivi Bluetooth a cui connettersi.

Auto Finder è scaricabile gratuitamente dal Google Play Store.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>