Usare Google Chrome come player musicale

di Alessandro Bombardieri Commenta

Achshar-Player-song-list

I browser moderni sono strumenti potentissimi, infatti ormai è possibile effettuare moltissime operazioni direttamente dal browser, senza la necessità di installare programmi appositi in locale.

In pochi sanno che con Google Chrome è anche possibile riprodurre i file musicali presenti sul disco del PC, addirittura è sufficiente trascinare un file audio dentro alla finestra di Chrome oppure aprirlo con Ctrl + O per riprodurlo nel browser. Di seguito però vediamo tre soluzioni più complete per usare Google Chrome come player musicale.

Achshar Player è un’estensione gratuita per Chrome, che permette di riprodurre la propria libreria locale di file musicali. Questa estensione propone il supporto alle playlist, alle directory, propone l’ordinamento dei brani per artista, canzone, album, propone una funzione di ricerca e la modalità shuffle. Il player si apre in una nuova scheda, che deve essere tenuta aperta.

DOWNLOAD MANAGER IN GOOGLE CHROME

Remo è un’app, disponibile sia in versione HTML5 sia in versione Chrome App, che propone anche un’app companion per Android, tramite cui controllare la musica. Questa bella app supporta anche i testi delle canzoni e propone un equalizzatore. Purtroppo le playlist non vengono salvate in questo caso, quindi vanno create ogni volta.

MP3 Player è un’altra app per Chrome, che come lascia intuire il nome stesso, consente di riprodurre i propri file MP3 direttamente dentro al browser di Google. Supporta directory, modalità shuffle e loop. Purtroppo quest’app non supporta le playlist in alcun modo.

Queste sono solo alcune delle opzioni disponibili online, sicuramente esistono anche altre valide alternative per usare Google Chrome come player musicale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>