Ascoltare musica e creare playlist con Vattoz

di Stefania Russo Commenta

Oramai abbiamo imparato che per ascoltare la nostra musica preferita non abbiamo più bisogno di CD, basta avere un computer con..

vattoz

Oramai abbiamo imparato che per ascoltare la nostra musica preferita non abbiamo più bisogno di CD, basta avere un computer con connessione ad internet e accedere ad uno dei tanti siti che ci consentono di ascoltare musica gratis, proprio come Vattoz.

Vattoz, infatti, è un sito in cui è possibile ricercare la propria musica preferita, ascoltarla e creare una playlist personale, il tutto in maniera assolutamente gratuita e senza dover neanche effettuare la registrazione al sito.


I brani che possono essere ascoltati tramite Vattoz, in realtà, non sono altro che i brani utilizzati come musica nei video di YouTube e, proprio per questo motivo, è possibile attivare la modalità di visualizzazione dei video cliccando semplicemente sul pulsante impostazioni situato in basso nella finestra della nostra playlist.

Vattoz è semplicissimo da utilizzare, funziona come un semplice motore di ricerca. Una volta effettuato l’accesso al sito, infatti, basta semplicemente digitare il nome dell’artista o della canzone che intendiamo ascoltare. In pochissimi istanti si aprirà una finestra che contiene un elenco di tutte le canzoni di quel determinato cantante o di varie proposte di una stessa canzone.

Se vogliamo semplicemente ascoltare il brano basterà cliccare su “riproduci” oppure, in alternativa, cliccare su “aggiungi alla playlist”. La playlist non verrà cancellata neanche quando usciamo dal sito, rimarrà lì fino a quando non sceglieremo di modificarla o di eliminarla, oppure fino a quando non andremo ad eliminare i cookie.


In questo modo avremo sempre la nostra playlist di musica preferita a portata di mano, senza dover andare a ricercare nuovamente le canzoni ad ogni accesso. E’ possibile, inoltre, scegliere che la playlist venga riprodotta in maniera sequenziale o casuale, oppure scegliere di condividerla su Twitter, Facebook, MySpace e altri network.

Un servizio senza dubbio utile anche se la mancata registrazione da un lato può essere un pregio e dall’altro un difetto. Un pregio perchè evitare di effettuare l’ennesima registrazione ad un sito web ci consentirà di ascoltare musica in modo più semplice e veloce ma, tuttavia, la mancata registrazione non ci consentirà di accedere alla nostra playlist quando utilizziamo un computer diverso dal nostro.

Per accedere subito a Vattoz clicca quì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>