Disinstallare programmi inutili in Windows con Decrap

di Alessandro Bombardieri Commenta

decrap-my-computer-pc

Nei PC nuovi realizzati dai Costruttori come per esempio HP, Acer, Dell sono presenti diversi programmi pre-installati, che vengono inseriti per via di accordi commerciali. Fra questi applicativi si possono solitamente trovare antivirus in versione di prova, programmi per masterizzare ecc.


Nella stragrande maggioranza dei casi all’utente che acquista il computer, questi programmi non servono perciò appena dopo aver comprato il PC l’utente medio dovrebbe passare 1-2 ore a rimuovere tutto il software extra (conosciuto come bloatware) per avere un sistema “pulito”. L’alternativa è ovviamente quella di formattare il PC appena comprato, ma non tutti sono in grado di farlo.

DISINSTALLARE PROGRAMMI SENZA UNINSTALL

Grazie all’applicazione Decrap (chi conosce l’inglese ne può apprezzare il significato nascosto) è possibile rimuovere dal PC i programmi e tutte le “schifezze” pre-installate in maniera automatica, anche se è comunque consigliabile utilizzare la modalità manuale presente nel programma. I risultati trovati dal programma vengono elencati nelle seguenti categorie:
Automatically starting software (software che si avvia in automatico)
Desktop items (oggetti desktop)
Start menu items (oggetti del menu Start)
Third party software (software di terze parti)
Windows related software (software legato a Windows)

Third party software elenca tutti i programmi che non sono quelli di sistema di Windows e per impostazione di default tutto è spuntato. È quindi molto importante controllare per bene la lista dei programmi in modo da togliere la spunta da quelli che non devono essere rimossi, in quanto potrebbero ritornare utili in futuro. È consigliabile anche creare un punto di ripristino prima di procedere con la cancellazione dei programmi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>