Velocizzare Windows 7

di Alessandro Bombardieri Commenta

Alcuni semplici consigli per ottimizzare il sistema.

Molti fattori possono rallentare l’esecuzione del sistema operativo, in questo caso Windows 7. Anche su una macchina abbastanza nuova e prestante il sistema può comunque sembrare lento e poco reattivo, come detto per molti fattori.

Qui di seguito vediamo alcuni dei metodi più semplici e comuni usati per cercare di velocizzare il sistema operativo di Microsoft.


Deframmentare il disco rigido
Un disco deframmentato certamente influisce in negativo sulle prestazioni generali del computer, quindi è consigliata la deframmentazione. Per eseguirla potete semplicemente aprire il menu Start e digitare deframmentazione quindi aprire l’Utilità di deframmentazione dischi. Selezionate quindi il disco e cliccate su Deframmenta disco.

Controllare presenza di malware
Un programma maligno che lavora in background rallenta moltissimo il computer, e potrebbe fare anche danni ben più seri. In questa situazione il programma antivirus può fare poco, la soluzione migliore è usare qualche programma diverso, tra cui per esempio SUPERAntiSpyware, Malwarebytes Anti-Malware oppure AVG Rescue CD.

DISCO RIPRISTINO VISTA

Disattivare elementi avvio
Se siete come la maggior parte degli utenti Windows, all’avvio sicuramente il vostro sistema caricherà tantissimi programmi. Cliccate Start, digitate msconfig quindi premete Invio. Andate alla scheda Avvio e disattivate i programmi inutili all’avvio, lasciando però caricare quelli importanti come l’antivirus.

DOCK WINDOWS 7

Disattivare effetti grafici
Aprite Start, cliccate col tasto destro su Computer e selezionate Proprietà. Quindi cliccate su Impostazioni di sistema avanzate nella sidebar sinistra, sotto la voce Prestazioni cliccate Impostazioni. Selezionate Regola in modo da ottenere le prestazioni migliori. Per mantenere comunque gli effetti di Aero mettete la spunta su Attiva composizione del desktop, Attiva trasparenza effetto cristallo e Utilizza stili di visualizzazione per finestre e pulsanti. Quindi cliccate su Applica per salvare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>