Condividere file tra Android e Windows con ES File Explorer

di Gianni Puglisi Commenta

ES_File_Explorer-_enter_LAN

Solo fino a qualche tempo fa, per condividere file tra un dispositivo Android e un computer con Windows, era necessario collegare al PC il device con un classico cavo USB. Già da qualche tempo invece sono disponibili applicazioni che consentono di trasferire file usando la connessione WiFi.


Una di queste app prende il nome di ES File Explorer, si tratta di una delle applicazioni più scaricate per la gestione dei file presenti sui dispositivi Android, che dalla versione 3 ha anche aggiunto il supporto alla rete LAN, permettendo così di trasferire file tra Android e Windows, senza bisogno di usare alcun cavo.

Per poter utilizzare la funzione di condivisione di ES File Explorer bisogna prima creare una cartella condivisa sul computer con Windows, accertandosi di assegnare permessi sia di lettura che di scrittura alla cartella in questione. Quindi in ES File Explorer sul device Android bisogna cliccare sull’icona del globo nell’angolo in alto a sinistra, dunque navigare in Network > LAN.

CANCELLARE CRONOLOGIA CHROME ANDROID

Nel menu in basso bisogna cliccare su Search per effettuare la ricerca delle reti wireless attualmente disponibili e condivise sulla LAN. Se non ne compare nessuna, bisogna assicurarsi che sia il computer che il dispositivo Android siano collegati alla stessa rete locale. Se tutto è impostato correttamente, dovrebbe comparire il computer con Windows, con tanto di visualizzazione dell’IP.

Bisogna dunque selezionare il PC in questione ed inserire i dati di accesso di Windows, a questo punto sarà possibile iniziare il processo di trasferimento dei file dal device Android al PC e viceversa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>