Tastiera Google rilasciata ufficialmente sul Play Store

di Gianni Puglisi Commenta

tastiera

Su Google Play è stata rilasciata abbastanza a sorpresa l’app Tastiera Google ufficiale, in questo modo tutti gli utenti di Android avranno la possibilità di installare ed utilizzare la tastiera stock di Google, solitamente disponibile solamente sui dispositivi Nexus.


L’app Tastiera Google che è disponibile sul Play Store è identica a quella presente di default nei dispositivi Nexus, per poter essere installata però il requisito di sistema è la presenza del sistema Android 4.0 Ice Cream Sandwich o superiore. Per chi non la conoscesse, la Tastiera Google offre un’ottima esperienza utente, proponendo una grafica molto pulita ma ricca di funzioni.

CRONOLOGIA CHROME ANDROID

Caratteristiche principali di Tastiera Google:
• Digitazione gestuale con anteprima mobile dinamica
• Digitazione vocale
• Suggerimenti relativi alla parola successiva e completamenti della parola corrente
• Dizionari per 26 lingue
• Layout di tastiera avanzati
• Supporto per più dispositivi Android (tablet e telefoni)

La tastiera Google rende l’immissione del testo facile e intelligente: è possibile fare scorrere il dito fra le lettere con la Digitazione gestuale, sollevarlo per finire di scrivere una parola e per separarla da un’altra senza bisogno di utilizzare la barra spaziatrice. Si possono appuntare note ovunque ci si trovi con la Digitazione vocale, inoltre sono presenti funzionalità di riconoscimento delle parole e di previsione della parola successiva. Con la tastiera Google si digita più velocemente e con maggiore precisione su tutti i dispositivi Android. In questo modo anche gli utenti di device non Nexus, insoddisfatti della tastiera sul proprio dispositivo, potranno provare l’esperienza standard di Google. Ovviamente l’app è scaricabile gratuitamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>