Backup e protezione dati protagonisti nel 2012

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Symantec ha rilevato come quello del backup, giudicato solo pochi anni fa un mercato maturo, sia tornato ad essere un mercato con tassi di crescita impressionanti.

Il 2012 sarà l’anno del backup, così come l’Information Governance sarà uno dei termini più di moda. Questo è quanto, tra l’altro, prevede il colosso dei prodotti per la sicurezza digitale Symantec in un Rapporto nel sottolineare, inoltre, come sia sempre più spinta la interdipendenza tra le tecnologie virtuali e quelle fisiche, così come per i piani di disaster recovery nel mondo a dominare in maniera chiaramente negativa sono i rischi di eventi naturali più o meno gravi e catastrofici.

Nel dettaglio, Symantec ha rilevato come quello del backup, giudicato solo pochi anni fa un mercato maturo, sia tornato ad essere un mercato con tassi di crescita impressionanti; e non a caso le major del comparto offrono soluzioni sempre più evolute nella protezione dei dati in modo da permettere alle imprese di risparmiare in molti casi costi per diversi milioni di dollari.


COPIARE HARD DISK CON HDD RAW COPY

D’altronde il cloud e la virtualizzazione in questi ultimi mesi hanno sempre di più scombussolato i piani delle imprese operanti nell’Information Technology. Con la conseguenza di un rischio di perdita di competitività in assenza di adeguati piani di sicurezza che, tra l’altro, risultano essere, per il controllo e per la risoluzione di problemi più o meno gravi, sempre più automatizzati.

EFFETTUARE BACKUP COMPUTER CON BACK4SURE

Al riguardo nel Rapporto Symantec parla di un vero e proprio cambiamento culturale che deve portare le imprese a cambiare il loro approccio sia nella fornitura di servizi cloud, sia nel modo con cui acquistano e consumano l’Information Technology.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>